Gli effetti del cibo sul corpo

Libera dalla candida! Adesso!

Hai mai avuto prurito là in basso?
Una sensazione di gonfiore?
Perdite bianche che assomigliano a ricotta?
Prurito e fastidio al contatto con i vestiti, dolore durante e dopo i rapporti?
Un senso di secchezza e di mancanza di lubrificazione laggiù, proprio laggiù?

E allora che fai?
Questa può essere la famosissima Candida!
Questi sintomi, se sei donna, li conosci molto ma molto bene perché a volte la Candida può essere così dolorosa che ti piega in due oppure può invaderti talmente tanto l’intestino da portarti a squilibrare altri organi e quindi tutta te stessa indebolendoti drasticamente!

Qual è la soluzione che trovi comunemente?
Il farmaco rosa.
E dopo il famoso farmaco rosa che te lo ributta nell’intestino, quando torna che fai?
Siii perché la Candida torna, eccome, torna se non sei andata alla radice, se non sei andata alla causa e se continui a mangiare cibi che la creano e la incrementano!
Ecco sì perché esistono cibi che wowwww la fanno proprio proliferare!

Perché ti dico che il famoso farmaco rosa provvede sicuramente ai sintomi ma te la fa salire nell’intestino?
Te lo dico perché l’ho provato, a forza di farmaci rosa quando avevo una ventina di anni mi sono riempita l’intestino di Candida creandomi altri più importanti squilibri.
E l’ho visto nei primi idrocolon che ho fatto nella mia vita.
Come ci diceva il buon vecchio Ippocrate, padre della nostra medicina, tutta la nostra salute si gioca sempre lì, in ambito intestinale e quindi estremamente importante è la nostra flora batterica perché molti batteri possono passare in vagina dall’intestino.

E a volte la Candida può essere così meschina e avvolgerti talmente tanto l’intestino che non l’avverti neanche più come problema vaginale, ma come disturbo intestinale, e poi, se te la trascini nel tempo, come disturbo ormonale che può influire anche sulla tiroide!
E’ roba grossa la Candida!
Non puoi pensare bene se hai la Candida, dimmi dimmi è vero o no che quando hai la Candida sei infastidita da tutto e da tutti?

E se sei una donna o un uomo che ha un intestino molto squilibrato con stipsi, meteorismo, coliche addominali, feci poco formate hai una alterazione importante della flora intestinale che è collegata con quella laggiù vaginale che quindi sarà molto più propensa a prendersi micosi e altre malattie.

La Candida non è un problema da affrontare solo localmente: bisogna andare su, su nell’intestino, e poi se vogliamo anche al cervello (perché se abbiamo una visione olistica la Candida ci dice molto del nostro rapporto con la sessualità e con i nostri diversi aspetti di essere donna)!

E questo collegamento tra intestino e cervello non me lo sono inventato io adesso!

Gli studi della PsicoNeuroEndrocrinoImmunologia dimostrano come il tratto intestinale sia collegato al cervello e alle emozioni, alle ghiandole endocrine (squilibri ormonali) e ai diversi organi e apparati.

Quindi è ora di agire! Ma di agire sul serio, sradicando la causa!
Sei stufa di girovagare e non trovare soluzioni vere, efficaci e trascinarti questa rottura di scatole che è la Candida?
La vuoi finalmente sradicare dalla tua pancia?
Eccoti la soluzione:

Vieni alla conferenza con cena di giovedì 26 ottobre alle 19,45 da Sale in Zucca in via Santa chiara 45, angolo via Burzio a Torino!

Vieni a trovare la soluzione alla tua Candida nella conferenza con cena “La Candida e atri batteri intestinali”, che ti lascerà a bocca aperta per le soluzioni efficaci e senza farmaci che troverai !

Insieme alla naturopata Nadia Chiara Ortolani ti daremo le soluzioni per risolvere la tua candida ed altri problemi intestinali!

Come?
Con me attraverso l’alimentazione, vedremo i cibi che favoriscono la Candida e poi nel momento in cui la si vuole far andare via, quali cibi ostacolano il processo di cura e guarigione!

Con Nadia Chiara Ortolani attraverso il biomagnetismo medico!
Nadia ha studiato a Concord in California Il Biomagnetismo medico conseguendo il diploma nella scuola del Dottore Isaac Goiz Duran.

Nadia ti farà conoscere un sistema terapeutico rivoluzionario basato sul metodo scoperto nel 1988 dal Dr. Isaac Goiz Duran della “Coppia Biomagnetica”.
I magneti sono stati utilizzati sin dall’antichità a scopo curativo e questo particolare metodo utilizza coppie di magneti per neutralizzare gli agenti patogeni che causano malattie nel corpo.
E Nadia ti spiegherà come neutralizzare la Candida e altri batteri intestinali con i magneti!
Il metodo della Coppia Biomagnetica, è un metodo causalista ovvero che, a differenza della medicina allopatica, non si occupa di curare i sintomi, ma di andare alla causa della malattia.

Questa nuova tecnica è riconosciuta e ampiamente utilizzata in America Latina e in Nord America, si sta diffondendo in Spagna, ma quasi del tutto sconosciuta in Italia.
Una prima parte della serata sarà dedicata alla scoperta della Coppia Biomagnetica e alla descrizione di tale metodo.
Seguirà una breve storia del magnetismo.
Verranno poi indicate le influenze sul pH e le interazioni con i microrganismi patogeni.
Si affronterà infine il rapporto tra la causa e i sintomi di una malattia, sottolineando le finalità eziologiche di tale metodo per poi arrivare a come dare soluzione alla Candida e ad altri batteri intestinali.
(qui sotto una breve bibliografia di questo metodo)

BIBLIOGRAFIA
• Bailey Janice, Bioenergetic Basics: The Art of Dynamic Wellness with Goiz Biomagnetic Pairs, Kindle Edition, 2009
• Coetzee, H., Ph.D, Electromagnetism: The Foundation of Life, Future History, Serie 1 Vol. 8, 1985
• Goiz Durán Isaac, El Par Biomagnetico, Ed. 1995
• Goiz Durán Isaac, The Biomagnetic Pair, Ed. 2002
• Jungreis Susan A., Biomagnetism: An Orientation Mechanism in Migrating Insects? The Florida Entomologist, 1987

Ti aspetto per risolvere la tua Candida e altri batteri intestinali giovedì 26 ottobre, intanto noi iniziamo a mettere ordine nel nostro intestino con la dieta pazza focus intestino questa sera nel super corso di cucina dove imparerai tutte le strategie della cucina naturale autunno/inverno insieme a tante leccornie con cui, secondo me, se le porti in tavola a Natale, farai un super figurone.

 

Love, trust, care
Silvia

P.S: a cosa serve il tuo menù naturale organizzato? Una testimonianza che mi ha fatto emozionare tanto tanto perché racconta l’anima del mio lavoro e del tuo menù. Non più voglia di dolce e tanto successo in famiglia!
Rita Allemandi:

Devo ringraziarti perché io sono sempre stata una persona che ha amato cucinare e l’ho fatto sempre con molto amore però negli ultimi tempi ero veramente triste e demotivata perché non trovato nulla che mi desse soddisfazione. Poi sai alla fine fai un po’ sempre le stesse cose, anche perché ti vengono richieste sempre quelle! Scoprire questo menu naturale organizzato e seguire la tua dieta sicuramente mi sta aiutando tantissimo. Attraverso le mie ricette mi sazio, non ho più voglia di dolce, di cioccolatini, di biscottini. Poi proposta in famiglia riscuote successo! soprattutto con i figli! sinceramente non me lo aspettavo, in particolare uno quando lo togli dalle sue cose, da quel qualcosa che per lui è buono poi non mi mangia mai niente invece alleluia! Alleluia! Miracolo!
Gli ho proposto una serie di piatti di riso con la zucca , il miglio con le lenticchie e le ha mangiate volentieri e gli sono piaciute! un po’ di tempo fa mi aveva chiesto qualcosa di nuovo ed ora ci stiamo riuscendo alla grande con il tuo menù per cui ti ringrazio perché mi hai dato una nuova spinta a cucinare una cosa che faccio molto volentieri e che ultimamente mi era sparita quindi grazie grazie