Alcuni contenuti e funzionalità  sono bloccati dalle  tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “Facebook Pixel [noscript]” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

La Carbonara dell’AMORE (versione Slim)

Questa carbonara è super light ed è una delizia per il palato e per la linea

E’ la carbonara dell’amore.

Ieri avevo una voglia matta di qualcosa di sfizioso ma leggero che non mi facesse poi venire il solito abbiocco che hai dopo la classica carbonara.

Da quando sono in Spagna ho una voglia irrefrenabile di pasta :-))

E così mi sono detta perché non rivisitare in maniera divertente uno dei piatti più tipici della nostra cucina.

E vaiii….in 10 minuti ho creato quello che mio marito Leo ha definito un capolavoro dell’arte della cucina in equilibrio.

E ti scrivo la ricetta così puoi divertirti anche tu e festeggiare il giorno dell’amore con un cibo in equilibrio.

In questa carbonara dell’amore non c’è la pancetta e nemmeno le uova.

La combinazione dei due ingredienti è molto faticosa da digerire e molto pesante da elaborare per il fegato.

Certo la carbonara non è una ricetta che si fa tutti i giorni ma se la si può fare in una versione amica della linea perché tirarsi indietro.

In questa versione scoprirai un alimento speciale: il tofu.

Adesso mi dirai il tofu fa schifo.

Sotto un certo aspetto si: non sa di niente ;-)))

Però il tofu porta con sé un vantaggio speciale:

Aiuta a rilassarsi, è ricco di calcio, e aiuta a dimagrire.

Non si può dimagrire se si è stressati o tesi.

Lo stress è un nemico del dimagrimento.

Per questo i menù che io propongo ogni settimana al mio gruppo della tua Dieta Naturale in equilibrio hanno come primo obiettivo il rilassamento degli organi.

Perché se il tuo pancreas, fegato, milza e stomaco ed intestino sono contratti, tesi, rigidi, stressati, non c’è vero dimagrimento.

Scoppiano le voglie di dolce e non si perde un etto oppure se si perdono kili dopo pochi mesi si rimettono su.

Questa ricetta è pensata per farti rilassare e divertire e scoprirai una versione golosissima del tofu.

SPAGHETTI ALLA CARBONARA CON SALSA DI ANACARDI

Ingredienti per la salsa di anacardi:
-150 grammi di anacardi
-mezzo bicchiere di acqua
-sale

Procedimento/Step:
1. Ammolla gli anacardi in acqua calda per due ore
2. Unisci gli anacardi ammollati ì, l’acqua e il sale in un frullatore e frulla fino ad ottenere una crema liscia e densa (ti consiglio di aggiungere acqua poco alla volta fino ad ottenere la consistenza giusta)

Ingredienti per gli spaghetti:

-320 grammi di spaghetti integrali
-1 cipolla
1 panetto di tofu affumicato
-salsa di anacardi
-1 cucchiaino di curcuma
-pepe
-olio extra vergine di oliva
-sale marino integrale

Procedimento/Step:
1. Cuoci la pasta
2. Nel frattempo, trita finemente la cipolla e fai saltare qualche minuti in padella con un filo di olio
3. Taglia il tofu a pezzettini e uniscilo alla cipolla e fai saltare ancora qualche minuto
4. Aggiungi la salsa di anacardi, la curcuma, e il pepe, aggiungi anche la pasta cotta e fai saltare ancora qualche minuto
5. Servi calda con una spolverata di pepe

Aspetto la tua foto nel gruppo della tua Dieta Naturale in Equilibrio.

Buon S.Valentino

Love, trust, care

Silvia

PS: TUTTI GLI INGREDIENTI LI PUOI TROVARE IN TUTTI I NATURASI D’ITALIA E SU INTERNET.

Informativa breve cookie
Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy

Alcuni contenuti e funzionalità  sono bloccati dalle  tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.